Notizie, Eventi, Incontri

Si è concluso con successo anche l'incontro di Nardò, Lecce (28 gennaio 2015)

Si è concluso con successo e partecipazione anche l'incontro di Nardò, Lecce (28 gennaio 2015) dal titolo "CULTURA, IDENTITA', SAPERI E RICCHEZZE DEL TERRITORIO: IL CASO SALENTO", organizzato soprattuto con l' impegno ed il lavoro del Ing. Fernando Strafella del coordinamento AISLo Puglia. 

Hanno partecipato attivamente oltre 100 persone, le quali hanno testimoniato forte volontà di concretizzare in progetti gli orientamenti e contributi emersi nel dibattito.

L'Università del Salento, come confermato dal prorettore Prof. Giannone, svolge la sua missione a sostegno del territorio, anche attraverso il lavoro di ricerca del Prof. Salento, il quale ha testimoniato l'impegno nella nello studio ed analisi delle tematiche relative allo sviluppo locale nelle sue dimensioni sociali, culturali, politiche ed economiche.

L'intervento del Sindaco di Nardò, Avvocato Risi, il quale illustra i 5 progetti comunali dedicati alla Cultura, mostra la forte sensibilità ed impegno dell'amministrazione. 

"Le istituzioni culturali si sono dimostrate essere una determinante significativa della competitività urbana" come ci ricorda il Prof. Emerito Peter K. Kresl (Bucknell University, PA, USA). 

La professoressa Fracella, dirigente dell'Istituti riuniti di Nardò, ha auspicato con forza che possano realizzarsi le condizioni affinchè si concretizzi il progetto di "Scuola di Sviluppo Locale" di AISLo, che intende sostenere gli istituti, come sede naturale di orientamento ed accompagnamento di giovani motivati a fare impresa.

Un'altra importante testimonianza è fornita dal Dott. Barbetta, fondatore del Politenico della Moda, a sostegno del "Made in Italy".

Ringraziamo il Dott. Zecca, presidente della Banca di Credito Cooperativo di Leverano, per avere creduto e sostenuto questa iniziativa ed il Maestro Francesco Libetta per la sua presenza e partecipazione.

Il successo del Ciclo di Incontri "Rilanciare lo Sviluppo Locale in Italia, oggi" - Gennaio 2015

Gli incontri di Napoli sulla pianificazione partecipata (20 gennaio 2015) e di Barletta (23 gennaio 2015) sull'agricoltura, con il ricordo dell'indimenticabile Francesco Salerno, hanno visto la partecipazione di oltre 200 persone, che hanno testimoniato con la loro intelligente partecipazione attiva, di volere divenire attori del cambiamento del nostro Paese, ripartendo dai territori e promuovendo uno Sviluppo Locale Sostenibile, che valorizzi la capacità e le competenze che già esistono.

L'ultimo incontro della collana "Rilanciare lo sviluppo locale in Italia, oggi" del mese di gennaio, sarà
a Nardò il 28 gennaio con un incontro dedicato a "CULTURA, IDENTITA', SAPERI E RICCHEZZE DEL TERRITORIO: IL CASO SALENTO".

Nella sezione appuntamenti/eventi sono disponibili i programmi degli incontri e la. Qui accanto la Gallery con alcune delle foto realizzate durante gli incontri. Continuate a seguirci su Facebook alla pagina AISLo Sviluppo Locale. 

Ringraziamo di cuore quanti sono intervenuti e hanno testimoniato di volere essere con noi, in questo progetto.

 In evidenza


Creare lavoro

L'11 Novembre, a Caserta,

un interessantissimo incontro su temi
come lavoro, formazione e giovani.
Un numero speciale per parlare di questi temi.

continua a leggere

L(')oro di
Banca Etica

Presso la Biblioteca della Dicoesi di Caserta  in data 8 marzo si è tenuto l’evento promosso dal GIT Provinciale per la festa dei 15 anni di Banca Popolare Etica
continua a leggere

Rilanciare la lotta per la legalità democratica

Le dichiarazioni di Iovine stanno scoperchiando la cupola di potere e connivenze del sistema di dominio dei casalesi
continua a leggere

I talenti delle donne

Vi aspettiamo, sabato 8 marzo, dalle ore 14 fino a tarda sera, all'inaugurazione della sede milanese di Casa Delle Donne.
continua a leggere

Campania e Umbria

La rivista umbra ViewPoint, apre i suoi confini ed abbraccia la Campania, consorella di pari bellezze ed eccellenze, tutte da conoscere.
continua a leggere

Un viaggio lungo un mondo

di Tonino Perna e Mimmo Rizzuti
Non era scontato il successo della manifestazione in difesa e per l’attuazione della costituzione.

continua a leggere

Concerti letterari

A partire dal 7 novembre, presso il Liceo Classico Pietro Giannone di Caserta, parte il ciclo di "concerti letterari".
continua a leggere

Un lessico interculturale


Un progetto in collaborazione con le università milanesi, Radio Popolare e con il Patrocinio del Comune di Milano.
continua a leggere

Muri

di Alice Werblowsky
A Lucca si terrà il Lucca Comics & Games dove giovani detenuti di San Vittore mostreranno le proprie opere.

continua a leggere

Il rododendro

di Giuseppe Melillo
Dai ,fai un salto a Milano che devo parlarti. - mi disse Stefano in un modo cortesemente perentorio.
A Milano? A fare che? Sai che io soffro di vertigini cardinali!
continua a leggere

Cirio

di Andrea Mongillo
La storia del  latte prodotto presso “la Fagianeria” (Piana di Monte Verna, CE) ha inizio quando la Cirio – Società generale delle  conserve alimentari acquistò la tenuta agricola, negli anni tra il 1929 ed il 1930.

continua a leggere

Veleni

Lettera aperta
Per noi risulta incredibile che possa essere assegnato un premio dedicato alla bellezza ed al paesaggio ad uno dei luoghi più investiti e devastati dal traffico dei rifiuti tossici e dei veleni sulla fascia domiziana.

continua a leggere

In prigione per essere rispettate


Afghanistan Nei giorni scorsi, nella provincia di Kunduz, una ragazza di ventiquattro anni è stata uccisa dal marito. Motivo? È andata al mercato senza chiedere il permesso.

continua a leggere su corriere.iti