Segreteria AISLo
email: info@aislo.it
cell. +39 3661823885

Iscritta Registro APS Reg. Campania
n. 757 del 14/09/2016


big_ondaaranciodx
logo_aislopulito
big_sfondosidebar
27/05/2013, 12:06



EDUCARE-ALLA-CITTADINANZA


 Presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche, Sede Centrale, Aula Marconi, Piazzale Aldo Moro 7



Presentazione del volume a cura di Pasquale Iorio e Filippo Toriello

EDUCARE ALLA CITTADINANZA

Tra teoria e prassi: in memoria di Bruno Schettini


Roma, mercoledì 5 giugno 2013, ore 16.00
Consiglio Nazionale delle Ricerche, Sede Centrale, Aula Marconi, Piazzale Aldo Moro 7


INTERVENGONO
Luigi Nicolais, Presidente  del Consiglio Nazionale delle Ricerche
Vittoria Gallina, Esperta di Educazione degli Adulti
Raffaele Martone, Prorettore Seconda Università degli Studi di Napoli
Stefano Mollica, Presidente dell’Associazione Italiana Incontri e Studi sullo Sviluppo Locale
Andrea Ranieri, Editorialista di «Left Avvenimenti»
Marco Rossi-Doria, Sottosegretario al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

MODERA
Sveva Avveduto, Direttore dell’Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali del CNR

SARANNO PRESENTI
Giuditta Alessandrini
(Università degli Studi Roma Tre)
Fabrizio Dacrema (Area Formazione e Ricerca della Cgil)
Sebastian Amelio e Giovanna Grenga (MIUR)
Alfredo Loso (Associazione Italiana Formatori)
Luigia Melillo (Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”)
Raffaele Picardi (Italia x il Mondo)


A cura di AISLo dell’Ufficio Comunicazione e URP e dell’Ufficio Stampa del CNR con la collaborazione della casa editrice Ediesse.

Un volume per ricordare Bruno Schettini, scomparso un anno fa. Un docente sempre aperto al dialogo con i suoi allievi, studioso rigoroso e ricercatore «glocale» nel campo delle scienze umane e filosofiche. Gli autori che hanno contribuito al volume hanno voluto ricordare la sua capacità di «fare ricerca» nella Facoltà di Psicologia della SUN, a partire dalla sua spiccata curiosità epistemologica. Ricercatore e uomo di relazione, profilo di intellettuale acuto e profondo, persona capace di «motivare all’umanità», Schettini riusciva a «fare ponte» tra discipline diverse, tra istituzioni, persone, storie di uomini passati e problematiche del presente. Testimonianze e saggi autorevoli ricostruiscono qui il suo percorso di studioso rigoroso della pedagogia sociale, nonché l’impegno civico che ha contraddistinto la sua vita.


1
Create a website